Nákupní košík

V košíku nemáte žádné zboží.

EUR
USD

My mat, My story - Fly joga

Vorremmo presentarvi un nuovissimo progetto della community YOGGYS chiamato "MY MAT, MY STORY".

 Trascorriamo gran parte del nostro tempo circondati da persone che hanno una cosa essenziale in comune ed è lo YOGA. Lo yoga non solo ci unisce, ma guarisce, motiva e ispira. Ognuno di noi ha uno stile di vita e di yoga completamente unico ed originale. Più di una volta, ci siamo imbattuti in storie di vita, che ci hanno letteralmente fatto trattenere il respiro. Abbiamo cosi iniziato a giocare con l'idea, che le vostre storie meritano di essere sentite da più persone, potendo diventare l'impulso iniziale per qualcuno, per cambiare a sua volta la propria vita. D'ora in poi troverai ogni mese nel nostro blog  YOBLOGGGYS la storia di uno yogi e del suo viaggio sul tappeto.

Vivian ARARISKO e la sua storia, che ha le ali

Ognuno di noi è unico e speciale ed è meraviglioso quando cene rendiamo conto ed iniziamo ad aprire le nostre ali. Ecco direi che è proprio questo, che mi ha colpito nel nostro ospite del mese; sin dalla prima volta che vidi Vivian in un video, rimasi colpita da quanta forza e meravigliosa energia esprimeva quella ragazza. Ogni movimento era un messaggio del infinito, pieno di amore e mistero.

A chiunque ti vede praticare, capisce subito che hai un stile tutto tuo. Come nasce?

Grazie infinite per le tue parole piene di amore. Nel 2017 mi sono specializzata nello Stile Odaka Yoga, una pratica nata in Australia ad opera di maestri italiani, che si ispira ai movimenti delle onde dell’oceano e si fonde con il bushido e lo zen favorendo il rilascio delle tensioni e la libera espressione di sè attraverso un dolce fluire consapevole. Questo stile mi ha permesso di distaccarmi dagli schemi e di connettermi con il mio ritmo e il mio modo di sentire e vivere lo yoga sul tappetino e nella vita.

Così quando ho iniziato il mio viaggio nella Danza acrobatica, in particolare nella Pole Dance, è arrivata anche la mia visione di Yoga con le Ali. Una danza dell’anima in cui lasciarsi andare, trasformare il proprio corpo e le proprie emozioni per planare alto con leggerezza e mettere le ali. La leggerezza non è superficialità e per acquisirla servono disciplina e costante allenamento. Quando mi muovo attraverso le figure sulla pertica è come se mi stessi muovendo tra le asana, per questo dico sempre che per me la Pole è come aver trasportato lo Yoga da una dimensione orizzontale del tappetino a quella verticale della pertica. Qui si curano le ferite, ci si rinforza nel corpo e nello spirito, si ritrova l’autostima e la motivazione di rialzarsi sempre, volando.


 

Come ha influito lo yoga nella sua vita?

Nella mia vita lo yoga è stata una salvezza, una luce nell’oscurità. Tutti abbiamo dei momenti difficili e combattiamo le nostre battaglie. Stavo male, non ero per niente flessibile, non avevo una buona propriocezione di me e le mie emozioni forti mi sbattevano in alto e in basso senza controllo. Lo Yoga mi ha aiutato a ritrovare l’equilibrio, la mia oasi in cui ritrovare me stessa e quella pace che è dentro ognuno di noi a prescindere dalle circostanze. I miei pensieri e le mie emozioni sono migliorate così anche le mie azioni con le quali poco per volta continuo a trasformare me stessa nella versione migliore e in ciò che davvero sono. Quando inizi a praticare Yoga con amore e spirito sincero accade una magia, cambia l’energia che trasmetti e che ti circonda, mi sono liberata di ciò che non era funzionale al mio benessere facendo spazio a cose migliori, ho incontrato persone meravigliose che mi ispirano ogni giorno e ho anche conosciuto voi e la vostra passione che ha reso speciali i vostri mat. 

Quali sono le tue ricette per la felicita, che tutti cercano?

yoga wheel

Non esiste una ricetta unica per la felicità. Non bisogna pensare di poter essere sempre solo ed esclusivamente felici, non è questa l’illuminazione. Sembra triste ma non è così. La vita è fatta di momenti da vivere, questo significa che dobbiamo essere noi a vivere i momenti in modo funzionale: cioè in modo che ogni momento ci arricchisca interiormente. Ogni ostacolo è un insegnamento e ogni difficoltà è un opportunità per evolverci e risplendere come anime di luce e amore. Quindi non lasciatevi vivere dalle emozioni, liberate la mente dalle sue catene e riportatela al servizio dell’anima. Fate pace con voi stessi per trovare quell’oasi nascosta di pace felicità e armonia presente dentro ognuno di noi. Assicurati che ogni pensiero, ogni passo, ogni azione che intraprendi sia un gesto di amore puro e la felicità riaffiorerà spontanea dalla tua anima come un fiore di loto. 

Ti abbiamo visto tempo fa in televisione, ci vuoi parlare di questa emozionante esperienza?

Come dicevo lo Yoga e il mio modo speciale di vivere e insegnare la Pole Dance mi ha portato a fare nuovi incontri ed esperienze, tra queste anche quella in televisione su rai 1 Linea Verde Life. Sono grata per aver potuto trasmettere su un canale televisivo nazionale seguito da tutta l’Italia la mia visione e il mio Yoga con le ali, spiegandone i benefici a livello fisico mentale e spirituale e facendoli sperimentare direttamente alla conduttrice Daniela Ferolla.

Ricordo che nel vedermi volteggiare sul lyrapole ( il cerchio aereo montato sul palo) Daniela si era un po’ irrigidita pensando di non riuscirci. Abbiamo iniziato la preparazione e il riscaldamento a terra sui nostri tappetini, la dimensione orizzontale in cui prendere consapevolezza del proprio stato fisico ed emotivo e risvegliare il corpo attraverso il dolce fluire tra le asana e poi siamo passati sulla pertica, la dimensione verticale, in cui abbandonare le paure e volare verso i nostri sogni, verso ciò che sembrava impossibile, verso un cuore felice e pieno di energia di amore. Alla fine Daniela si era stupita di se stessa, ricordo ancora il suo sorriso, quello che vedo in ogni mia allieva e che mi ricorda il mio di quando ho iniziato. 

Lo Yoga con le ali è un esperienza da vivere, è Ararisko che significa l’arte di ritrovare l’armonia, è scoprire che alla fine non servono ali per imparare a volare 

Fly joga

Lo Yoga con le ali è un esperienza da vivere, è Ararisko che significa l’arte di ritrovare l’armonia, è scoprire che alla fine non servono ali per imparare a volare 

 Vivian

Vuoi condividere con noi anche tu la tua esperienza?

Non importa quanto sei lontano nel tuo viaggio nello yoga, né quanto ti sembra interessante la tua storia. Ognuno è originale e saremo molto onorati di condividere il tuo percorso. Scrivici la tua storia e aiutaci ad ispirare qualcuno verso una vita più sana e colorata.

Lektor jógy

Masha

Ambasador jógy

Alessio

Fly joga

Vivian


Nuove collezioni 2022

Ciao Ragazzi!

Colgo l'occasione per presentarmi. Sono un'insegnante di yoga con certificazione internazionale ODAKA YOGA RYT 500. Sono nata e cresciuta in Sicilia, dove la natura e lo stretto contatto con il mare hanno dato la possibilità alla mia anima di manifestare la sua natura. Sono stata attratta dalle scienze del movimento orientale fin dall'infanzia. La mia vita è stata accompagnata dal ju-jitsu, dove ho raggiunto il livello I Dan nel 2006. L'arte del movimento è diventata per me una forma di meditazione e nel 2017 sono diventata insegnante di Odaka yoga. Per me, Odaka è un'evoluzione delle passate esperienze di arti marziali. Una potente sequenza yoga con la capacità di vivere nel presente e la consapevolezza di un processo immerso nell'energia, nell'intenzione e nell'amore. Sono molto felice di condividere la mia esperienza con voi attraverso gli articoli su YOblogGGYS.

Vivian Mil – Odaka Yoga teacher RYT 550 & Yoggys Ambassador

Instagram: @ararisko_harmony_yoga_

Namaste!

Con affetto, Vivian

Ispirazione yoga nella tua casella postale

Dotaz na produkt Chiudere
Načíst
Hledání

Cookies

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.

Impostazioni dei cookie

 

I cookie necessari contribuiscono a rendere fruibile il sito web abilitandone funzionalità di base quali la navigazione sulle pagine e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non è in grado di funzionare correttamente senza questi cookie.

I cookie di preferenza consentono al sito web di memorizzare informazioni che ne influenzano il comportamento o l'aspetto, quali la lingua preferita o la località nella quale ti trovi.

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

I cookie di marketing vengono utilizzati per tracciare i visitatori sui siti web. La finalità è quella di presentare annunci pubblicitari che siano rilevanti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi di maggior valore per editori e inserzionisti di terze parti.